Il lamento dell’anticipo IVA

Immerso da una marea
di pratiche procastinate
in questa sera di tramonti,
primaverile, il mio ufficetto
affonda lentamente.
Aspetto che l’onda arrivi
sopra la gola per versare
l’ultima calda lacrima
di tenerezza.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...