Nido ancor più vivo

E’ tardi
Ma il silenzio ordinario
Della notte
Implica ch’io scriva
E che scriva di te
Che dormi ancora

Perché se c’è chi ama
C’è anche insonnia
Quel faticoso  non dormire
Che brucia gli occhi
E madida la fronte
E che fa dire muoio
E che fa dire t’amo
In uno solo
e lussurioso verso

quindi parlo di te
dolce e riversa
nel tiepido di luglio che ti copre
e al soffiare
del vento di collina
ogni tuo millimetro si svela
di femmina odoroso
e dagli anfratti
e i golfi che la tua pelle trama
sulle molli coperte
sembra levarsi un canto
di carne e sangue
e di sudori ardenti

Ma è tardi
Sussurrano le felci
Ad ombra di nidi silenziosi
E al colmo del tuo ventre
Un nido ancor più vivo si nasconde

Annunci

Informazioni su Sandro

Mi interessa l'arte, la fotografia e la poesia. Amo i cani e ne ho due per amici e molti altri adottati per l'Italia. Mi manca solo una cosa nella vita per essere felice; ma non so qual'è

One thought on “Nido ancor più vivo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...