Il girovita

Arricchite la vostra dieta
con cibi ricchi di fibre
e di alimenti integrali,
come pasta, riso e fagioli.
 
Sul cielo alta la luna
E nel mare prati di azzurro
A scintillare
 
Nella scelta della verdura
le pesche, le albicocche,
le carote e il melone,
in specialmodo gli agrumi.
 
Nel chiaro soffitto del mondo
Nubi come antiche triremi
Avanzano a nuove battaglie
 
Aumentate il consumo di pesce:
salmone, sgombro, tonno
e tutti quelli ricchi di omega 3,
 
Il cuore quaggiù
È una piccola e inopportuna
Pennellata sfuggita al pittore
 
Diminuite il consumo di grassi saturi,
come ad esempio, quelli contenuti
negli alimenti di origine animale.
 
Tappa quel buco , per Dio
tappa, non vedi che il sangue
forma già un nero ruscello?
 
 Per i condimenti scegliere
l’olio extravergine d’oliva.
Scegliete le cotture leggere,
come al vapore, alla piastra e al cartoccio,
ed evitate le fritture.
 
L’alto dirupo degli anni
e il vortice di eventi
che mi scagliarono qui
relitto impigliato
In questi scogli pietosi
 
Praticate una regolare attività fisica,
anche leggera.
 
Una piccola dannazione
calma, squilla
Come un telefono
in una casa deserta
 
Cercate di eliminare i chili di troppo
perché il peso eccessivo favorisce
la formazione di colesterolo,
sia totale che “cattivo”.
Attenzione anche allo stress,
perché è nocivo per la circolazione.
 
Ed è piccola cosa la vita.
Annunci

Informazioni su Carlo Congia

Si potrebbe dire molto di me, ma occorrerebbe farlo con parole inutili.

3 thoughts on “Il girovita

  1. mukele ha detto:

    Reblogged this on AIRONI DI CARTA.

    Mi piace

  2. alessiagenesis ha detto:

    Notturno marino nel girovita 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...