I Salmi religiosi di Iknozia – Il giusto e l’empio

ChristPantocrator

Beato l’uomo che non cammina secondo il consiglio degli empi,
dei fornicatori e dei venditori di enciclopedie

che non si ferma nella via de’ peccatori;
o chiede sconti alla cassa o al ristorante;
né si siede sul banco degli avvinazzati;
ma il cui diletto è nella legge dell’Eterno,
e su quella legge medita giorno e notte,
e si alza solo se ha fatto tutti i compiti
e non va a letto con bambole gonfiabili.

Egli sarà come un albero piantato presso a rivi d’acqua,
il quale dà il suo frutto nella sua stagione,
e la cui fronda non appassisce;
e il suo legno diverrà pregiato mobile d’Ikea
e tutto quello che fa, prospererà;
avrà figli e capre (ma più i primi che le seconde)

Non così gli empi;
l’empiò avrà un solo figlio, tossicodipendente
e non verrà ammesso ai concorsi
e il suo fiato puzzerà di amburgher e naftalina
Non così l’empio e i suoi compari:
essi son come pula che il vento porta via;
sono come schedine mal giocate
sono simili ai cross di Bulgarelli;

Perciò gli empi non reggeranno dinanzi al giudizio,
né i peccatori nella radunanza dei giusti.
essi si dovranno accontentare dei posti peggiori
a loro non verranno dati gli occhialini 3d
per vedere lo spettacolo del Giudizio

Poiché l’Eterno conosce la via dei giusti,
ma la via degli empi mena alla rovina
tipo quando hai voglia di fumare 
e i tabacchini sono chiusi

.
Annunci

Informazioni su Carlo Congia

Si potrebbe dire molto di me, ma occorrerebbe farlo con parole inutili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...