Unni alle nozze (a K.Kavafis)

barbaro, UNNI

Perché non ridono le ragazze
E l’orchestrina s’ostina a suonare
Una lentissima nenia?

Perché non vedo il chiocciare
Dei bimbi e le loro corse infinite
Attorno ai tavoli imbanditi?

Perché questo vino
S’arresta pesante alla gola?
E nella corte s‘è fatto silenzio
Come prima del tuono?

E’ una festa di nozze, eppure
Cos’è quell’ oscuro presagio
Negli occhi velati dei vecchi?

Come se si apprestasse la guerra
E si sentisse già lo scalpitare
Degli zoccoli di un esercito
Appena dietro i vicoli
Oltre i campi di grano, laggiù…

.

Annunci

Informazioni su Carlo Congia

Si potrebbe dire molto di me, ma occorrerebbe farlo con parole inutili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...