Se vuoi lasciare la tua impronta

FERNIROSSO webBLOCK

afarin sajedi

afarin sajedi

.

accertati che non sia pioggia
l’ombra che in cielo vedi affrettarsi scura

scappa dai campi e diserta il fuoco domestico
non restare troppo a lungo sulla soglia

cerca il mare percorri la sua sabbia
lungo la riva premi la tua pianta

conosci il peso del tuo corpo prima
che la prossima onda ti cancelli

scaverà sotto di te l’acqua e altra sabbia
deporrà nel vuoto che hai lasciato

sull’altro piede tutto il tuo peso resterà raccolto
ma è un attimo poi di nuovo l’altro accoglierà

quel carico e così via su punti di equilibrio instabile
fino alla fine di un tracciato d’impronte

che non vedrai voltandoti a cercarle

View original post

Annunci

Informazioni su Carlo Congia

Si potrebbe dire molto di me, ma occorrerebbe farlo con parole inutili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...