Ulisse incontra Eumeo

eumeo

Ben altra Troia fu la nostra, straniero
ben altro assedio.
Nemico ci fu la fatica
e i campi aspri e duri
unica arma questa vanga di legno
a ferire il petto della terra
perchè raccolga magri e stenti frutti
E nessun aedo canterà mai
il nostro ridicolo eroismo
..
Annunci

Informazioni su Carlo Congia

Si potrebbe dire molto di me, ma occorrerebbe farlo con parole inutili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...