La combinazione

cassaforte-conforti-sf16_semi-aperta

Un tizio comprò una cassaforte ma, vista la sua paranoia dei ladri, decise di non scrivere in nessun luogo la combinazione, infatti avrebbero potuto trovarla i ladri e allora la cassaforte sarebbe diventata una comunissima porta. Benchè fosse una sequenza complicata di numeri si allenò a mandarla a memoria. Non smise fino a che non fu sicuro di essersela ficcata per sempre nel cervello.
Ma un bel giorno, che non apriva la cassaforte da mesi, si accorse di non poter ricordare la combinazione. Per quanto si sforzasse la sua memoria si rifiutava di rispondere. Sulle prime fu preso dal panico. Poi si fermo a riflettere
«Meglio così – si disse – se non la so io, non potranno saperla neanche i ladri. E quindi è più sicura»

Annunci

Informazioni su Carlo Congia

Si potrebbe dire molto di me, ma occorrerebbe farlo con parole inutili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...