Hegel o non Hegel… questo è il problema

hegel_portrait_by_schlesinger_1831

Si domanda ironico il filosofo:

“Forse che la più preziosa idea

ciò che crediamo immune

da contingenza, alto vessillo

del nostro primato di pensanti

altro non è che puro gioco

del quale, al fine, scopriamo

l’inutile ripetitiva e fiacca vanità?”

.

Detto questo sorrise

fra le mani un piccolo fiore di cardo

appena strappato dal ciglio

di un marciapiede cittadino.

Annunci

Informazioni su Carlo Congia

Si potrebbe dire molto di me, ma occorrerebbe farlo con parole inutili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...