La chiave

chiavi1

Si nasce con in mano una chiave.

Alcuni passano tutta la vita a provare se mai apra qualche cancello, forziere o portone. Altri – sicuramente più saggi – capiscono la vanità del fatto e la gettano in acqua dal primo ponte su cui capita loro di transitare. Si sentono così grandi e realisti a sentire quel “plof” della chiave che affonda nel fiume.
Ma non c’è notte che la chiave, poi, non li tormenti  nel sogno.

Solo pochissimi fortunati, non vedono, appena nati, alcuna chiave nel proprio pugno.

Sono in genere persone che finiscono male. Magari proprio sotto quei ponti da cui piove una specie di pioggia di chiavi.

Annunci

Informazioni su Carlo Congia

Si potrebbe dire molto di me, ma occorrerebbe farlo con parole inutili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...