Minima immoralia

 

#

Nella sua porta il poeta affisse questo cartello: BUSSARE PURE, PURCHE’ IN MODO INUDIBILE.

#

IL COMPLESSO DI CASSANDRA

Fare il pessimista è un lavoro ingrato. Perchè se la catastrofe che predice non si avvererà nessuno lo vorrà ringraziare per essersi sbagliato mentre se se si avvererà la gente lo incolperà della stessa.

#

Strano paese quello dove nessuno legge, tutti scrivono e dove ti giri c’è qualcuno che pretende di insegnarti a farlo.

#

Sono talmente anarchico che non sopporto neppure il potere dell’io su me stesso.

#

“E’ stato già detto tutto”, si dice.
Peccato che nessuno l’abbia minimamente ascoltato.
QUINDI
Paradosslmente NIENTE è STATO MAI VERAMENTE DETTO.

#

La speranza è l’ultima a morire.
Ma solo perchè la tengono in vita con l’accanimento terapeutico.

#

PROVERBI RIVISTI

Chi ha il pane non ha i denti.
E i dentisti sorridono per lui.

#

Era un tipo dozzinale, ma neanche gli altri undici erano chissà che.

#

Dio mi ha creato a sua immagine e somiglianza. Dal che ne deduco che Dio è messo davvero male.

#

Guardo dietro di me. E cosa vedo? Solo il passato.

Annunci

Informazioni su Carlo Congia

Si potrebbe dire molto di me, ma occorrerebbe farlo con parole inutili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...