Domenica volatile

statua-gabbiano

Vedo uccelli ma stremati

il becco chino dolente al petto

come già fosse lunedì

e la domenica uccellifera fosse finita.

E forse pensano tristi e sconsolati

al lavoro che li attende.

E allora li vedi balzar nel vuoto 

col loro triste carico di compiti.

Migrano verso le vuote piazze

A CAGAR SULLE TESTE MONUMENTALI DEGLI EROI

(Pino Piccione, “Le piazze poetiche”)

Annunci

Informazioni su Carlo Congia

Si potrebbe dire molto di me, ma occorrerebbe farlo con parole inutili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...