Aforismario

Basterebbe POCO per essere felici: un POCO di milioni di euro un POCO di proprietà immobiliari un POCO di case editrici e TV un POCO di…

*

“Sono come i prodotti cinesi: ho molti difetti ma vanto innumerevoli tentativi di imitazione.”
(Pino Aifòn)

*

INFANZIE INFELICI

Ai miei tempi ci si divertiva con un niente! Lo facevamo rimbalzare su un muro di nulla e scrivevamo i punti in una lavagnetta fatta di non-essere.

*

Se non fossi italiano mi piacerebbe essere polacco immigrato che richiede la cittadinanza italiana per tornarsene in Polonia da cittadino Italiano indignato.

*

“Si, conosco me stesso, ma solo per sentito dire.”
(Pino Socrate)

*

SCRITTA SULLA T-SHIRT:
OGGI MI SONO ALZATO CON IL MONDO SBAGLIATO.

*

Poi c’è quella storia di quel tizio che portò a Picasso un disegno di Picasso e gli chiese se era autentico, e Picasso lo firmò immediatamente e disse:
«Adesso è autentico».

*
Non mi vergogno di non conoscere l’inglese quando sento alcuni che dicono di saperlo. Inoltre questo mi evita di dire cazzate in un’altra lingua.
*
“L’uomo – disse Maestro Tzè ai suoi discepoli – è il filo d’erba sospeso fra il Niente e l’Assoluto. Solo che il Niente è gratis mentre per l’Assoluto devi pagare il canone”
*
“Il guaio dei giornali Italiani non è che nessuno li legge
ma che qualcuno continui imperterrito a scriverli.”
(Amos Cacieca)
Annunci

Informazioni su Carlo Congia

Si potrebbe dire molto di me, ma occorrerebbe farlo con parole inutili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...