Amarcord

Ricordo ancora il giorno che mio nonno mi disse:
– Vedi, Pino, la vita è strana…
– Nonno, ma io non sono Pino
– E chi sei allora?
– Carlo
– Carlo? Allora non sei mio nipote

Infatti avevo sbagliato portoncino rientrando da scuola

Annunci

Informazioni su Carlo Congia

Si potrebbe dire molto di me, ma occorrerebbe farlo con parole inutili.

2 thoughts on “Amarcord

  1. malosmannaja ha detto:

    ma allora non era tuo nonno. era tuo non-no.
    : )

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...