Aforismi

*

Nel treno che passa una sola volta nella vita non ci sono posti a sedere

*

Quando il gioco si fa duro, i duri…. in genere escono ed entrano le controfigure.”
(Stiv Mcuìn, “Vite spericolate”)

*

Sono un uomo molto schivo. Specie quando stanno lanciandomi contro dei sassi

*

Diffidate sempre di chi sorride senza motivo, fuggite da chi non sorride mai, amate chiunque sorrida di se stesso.

*

Sono un uomo che si è fatto da sé. Unendo i punti da 1 a 100.

*

Sono un tipo discreto. In genere gli amici mi chiamano ‘Ehi, scusa, non ti avevo visto’.

*

INCOMPRENSIONI
La gente poco attenta ai dettagli, confonde spesso i soldi con il denaro: i primi infatti appartengono ai ricchi mentre il secondo non è roba per poveri.

*

“Sentirete parlare di me. Com’è vero che mi chiamo Pinco Pallino!”

*

L’amore è come la crema antirughe: funziona solo quando non ne hai bisogno perchè sei giovane.

*

I poveri in Italia si dividono in due grandi categorie: quelli che non hanno un soldo e quelli che dicono di non averne.

*

“Il primo amore non si scorda mai. Purtroppo il primo amore è quello verso se stessi.”
(Le Niquiliste)

#

Nell’attuale guerra fra poveri io mi schiero dalla parte dei poveri

#

Il futuro ci sorride: ha sviluppato ormai il senso dell’umorismo.

#

Sentirsi le farfalle nello stomaco può anche essere amore, ma nel 99% dei casi si chiama gastrite.

#

C’è sempre il rovescio della medaglia. Solo che sapere che è AILGADEM non è che aggiunga niente.

#

“I have a dream”. Solo che non conosco l’inglese e non l’ho capito.

#

Benchè fossimo poveri, mia madre cucinava benissimo. Sapeva fare un pollo alle erbe anche senza il pollo.

#

Chi non ha niente da pensare va a cercarselo in piazza.

#

Ogni anno il tabagismo provoca più morti degli incidenti stradali.
QUINDI
Io fumo guidando.

#

INFANZIE INFELICI
Ai miei tempi ci si divertiva con un niente! Lo facevamo rimbalzare su un muro di nulla e scrivevamo i punti in una lavagnetta fatta di non-essere.

#

PILLOLE ZEN DEL MAESTRO TZè
Una strada è molto più corta se ti stanno inseguendo per picchiarti.

#

TEOLOGIE
Dio non è donna. Se lo fosse nell’universo non avremmo la polvere interstellare.

#

L’amico è quell’idiota che, nella guerra fra te e il Mondo, non esita a puntare tutti i suoi soldi su di te.

#

INFANZIE FELICI
Io da piccolo avevo un amico immaginario che continuava a dirmi: “Smettila di non esistere”. Troppo tardi mi sono accorto che ero io quello immaginario.

#

Arriva un momento nella vita di ciascuno di noi in cui ci chiediamo: “Ma cosa minchia serve questo momento?”

#

Ho imparato una cosa nella vita: Che si può imparare una sola cosa. Questa, appunto.

#

Un giorno l’Autore ne venne chiesto da un tabbaccaro quale fosse il guadagno di scrivere poesie. Risposegli l’Autore che mentre scriveva perlomeno non gli avrebbe corso d’incontrare gente babbea.

#

Gli uomini più incomprensibili per me sono quelli che vogliono convincere della bontà di un loro sentimento con delle parole

#

I poveri stanno cominciando a diventarmi fastidiosi, credono che solo per il fatto che io non abbia soldi appartenga alla loro categoria.

#

“La felicità è riuscire a mantener viva la meraviglia. Io mi alleno con il prezzo della benzina tutte le volte che vado a rifornire.”

#

Ne uccide più la penna che la spada, sidice. Peccato però che uccida sempre quelli che la impugnano. Di fame generalmente.

#

POLITICA ITALIANA
Gli Enti Inutili sono come il bicchierino dell’ubriaco: “Ancora l’ultimo e poi basta”

#

LESSICO
San Francesco predicò la buona novella agli uccelli.
Oggi diremmo che fece un briefing col suo staff per un brainstorming circa il budget relativo al brand “Regno dei Cieli”.

#

Dicono che il DNA è come un libro dove è scritto il nostro destino. L’autore del mio doveva essere un patito dell’horror

#

Da piccoli eravamo così poveri che non potevamo permetterci neanche di andare a vedere un film muto. Ci accontentavamo di un film cieco.

#

Sprofondò in un nero e cupo ottimismo

#

Ebbene sì, lo ammetto. Guardo sempre la televisione, non mi vergogno a dirlo. Solo che non la accendo.

#

Dove cantano molti galli non fa mai giorno.

#

C’è un bellissimo detto indiano che dice: “Questo è un detto indiano”.

#

Ho sbagliato tutto nella prima parte delle mia vita. Adesso viene il difficile: sbagliare anche la seconda parte.

9 thoughts on “Aforismi

  1. oibò cosa mi ero perso finora, a non aver mai letto i tuoi aforismi!

    Mi piace

  2. evarachele ha detto:

    Avrei continuato a leggere questi aforismi per ore!!!E’ sempre così veritiero e divertente 🙂

    Mi piace

  3. alessiagenesis ha detto:

    Di tanto in tanto rileggo anche gli aforismi…domani spero di trovare qualcosa nell ‘ archivio agosto 2015.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...